Come inviare una pec , tutti i passaggi per farlo al meglio

Come inviare una pec , tutti i passaggi per farlo al meglio

Tutti siamo in grado di inviare un messaggio di posta elettronica. Ma un pec la sai inviare? Come? Non sai nemmeno cosa sia una pec? Andiamo proprio bene però non temere, io sono qui per questo. In questo articolo ti spiegherò come inviare una pec anche se sei a completo digiuno informatico. Anche se il tuo impegno al computer si limita all’ inviare email da libero oppure all’ utilizzo di Word. Prima di cominciare, a questo punto devo spiegarti cosa intendiamo con pec. Una pec è una casella di posta elettronica certificata. Tutte le aziende per legge devono averne una. Ti consente di inviare un messaggio di posta elettronica certificato ( che ha la stessa valenza di una raccomandata con ricevuta di ritorno ).

Come inviare una pec , i passaggi

Esistono moltissimi provider che possono fornire caselle pec. Tra le più conosciute possiamo annoverare sicuramente Aruba. Per poter accedere al servizio di posta certificata, bisogna sottoscrivere un contratto con il provider che, con una piccola somma annuale, ti mette a disposizione una casella per inviare posta elettronica certificata.

Ogni provider ha il proprio sito per poter inviare un messaggio di posta certificato ma, sostanzialmente, le opzioni che hai a disposizione sono le stesse per ogni servizio. Una volta attivato il servizio con il provider, dovrai effettuare l’ accesso con le tue credenziali ( nome utente e password ) e, solitamente, avrai a disposizione l’ opzione ” Scrivi messaggio ” per poter inviare il messaggio al tuo cliente o fornitore.

In alcuni casi si può ottenere una pec gratis ma per questo ti rimando alla guida che tratta l’ argomento.

La pec può servire anche con la fatturazione elettronica che entrerà i vigore in modo obbligatorio dal primo gennaio 2019 ( salvo deroghe ). Per la fatturazione elettronica, nel caso in cui tu non avessi il codice univoco, potrai dare ai tuoi fornitori la tua pec. In questo caso, la fattura elettronica ti arriverà via pec e dovrai scaricarla ed allegarla al servizio di interscambio per la fatturazione elettronica che hai acquistato.

Emilio Brocanelli

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.