Ces 2019, ecco le novità dell’evento di elettronica più atteso

Ces 2019, ecco le novità dell’evento di elettronica più atteso

Oggi parliamo di un’altro importante evento mondiale per l’elettronica e la tecnologia , il Ces 2019, Consumer Electronic Show, di Las Vegas che inizierà fra quattro giorni, l‘8 gennaio, fino al 11 gennaio 2019. Uno spazio gigantesco dove verranno presentate le principali innovazioni tecnologiche come la connettività 5G, le auto intelligenti, la realtà aumentata e virtuale, l’Internet delle cose e gli assistenti virtuali. Saranno diversi i dispositivi presentati e componenti interne rivoluzionate. Le start up italiane al Ces 2019 Importante la presenza dell’Italia che dall’anno scorso affolla i saloni delle manifestazioni internazionali di tecnologia con start up innovative e nuove produzioni. Il contatto tra investitori e clienti avviene in un’area chiamata Eureka Park dove le aziende mostrano i propri prodotti e servizi. Tilt è un generatore e acceleratore di start up che dall’anno scorso riesce a portare le nostre nuove imprese e le start up a Las Vegas, quest’anno il nuovo bando di concorso ha portato alla selezione di 44 start up che tra mondo e accademico e imprenditoria riescono a coniugare sviluppo tecnologico e settori importanti dell’economia, compresa quella italiana, come il cibo, la salute, il trasporto intelligente, la robotica e la smart city. A livello internazionale, forte la presenza di Android con nuovi dispositivi mobili e la piattaforma ARCore e Apple che presenterà delle novità riguardo alla realtà aumentata. Importanti notizie arrivano da mondo automobilistico, Toyota, Kia e altri colossi dei motori si presenteranno con delle innovazioni sulla guida autonoma e sui computer di bordo che assistono la guida con nuovi strumenti. L’Italia come tutta l’area europea è interessata all’evoluzione dei veicoli elettrici che in America sono cresciuti grazie ai...
Microsoft Surface Pro 6 e Laptop 2: link preorder e descrizione

Microsoft Surface Pro 6 e Laptop 2: link preorder e descrizione

Arriveranno in Italia a febbraio nella linea Microsoft Surface diversi nuovi tablet e laptop preordinabili da adesso sullo store di Microsoft e anche Amazon, la commercializzazione partirà dal 7 febbraio 2019 e chi ordina adesso vedrà arrivare i nuovi computer dalla data indicata. Microsoft Surface Pro 6 – specifiche tecniche e prezzo Partiamo dal nuovo tablet Microsoft Surface Pro 6 presentato ad un evento di ottobre a New York. Presente in diverse versione può essere preordinato con un prezzo base di 1069 euro che si alza fino a 2000. Colori della scocca sono grigio e nero, all’interno possiamo scegliere che tipo di processore mettere, quanta Ram e quanti GB di storage. Preordinando il nuovo tablet è possibile ottenere in omaggio la penna Surface. Analizziamo alcune specifiche tecniche. Lo schermo PixelSense da 12,3 pollici ha risoluzione 736 x 1824 (267 PPI), proporzioni 3:2 e multitocco a 10 punti. Il tablet è grande 29,2 centimetri per 20 centimetri con uno spessore di 0,9 cm. Troviamo ai lati una porta USB, un connettore jack per cuffie, lettore di schede microSDXC, mini DisplayOort e 1 porta Surface Connect. Come abbiamo detto il tablet Surface Pro 6 ha prezzi vari dovuti alla differenza di memoria e Ram. Il dispositivo ha una batteria molto potente che può durare fino a 13,5 ore per riproduzione video locali. La Ram può essere da 8 o 16 GB mentre per l’archiviazione abbiamo 4 memorie disponibili: 128 GB, 256 GB, 512 GB o 1 TB. Troviamo tra le caratteristiche tecniche, due diversi processori, uno per uso normal e l’altro per uso professionale, due schede grafiche Intel diverse. Per foto, video...
Samsung Galaxy S10 Plus: video sulla cover e display

Samsung Galaxy S10 Plus: video sulla cover e display

Ice Universe ha pubblicato su Youtube un video dove mostra diverse cover del futuro top di gamma Samsung Galaxy S10 Plus che sarà presentato a febbraio 2019 nei saloni del Mobile World Congress 2019. Un video di due minuti e mezzo che mette in mostra l’ampiezza dello spazio interno e la forma del futuro smartphone caratterizzato da un bordo arrotondato e un display ampio e curvo ai lati. Nella cover mostrata viene inserito il presunto modello originale, il Samsung Galaxy S10 plus e altri due modelli: un samsung con due fotocamere posteriori e un modello Oppo inserito all’interno della cover trasparente. Anche MobileFun mostra un video inedito sulle ammiraglie Samsung, S10 e S10 Plus. Vengono messi a confronto le coperture display analizzandone misure, resistenza dei materiali e lucidità dello schermo. Ecco i due video messi a confronto con tutte notizie anteprima. Cover Samsung Galaxy S10 Plus   Display Samsung Galaxy S10 e S10 Plus Prezzo, caratteristiche Samsung Galaxy S10 La costruzione e le prime indiscrezioni sui Samsung Galaxy S10 sono iniziate poco dopo il lancio dell’ultima ammiraglia S9 e tutto ciò è collegata alla corsa dell’Intelligenza artificiale che supporterà il futuro smartphone. Ricordiamo che saranno tre i modelli Samsung Galaxy S10, supporteranno il nuovo processore Exynos 9820, supporterà le reti 5G e avranno diverse Ram: 6 Giga e 8 Giga per memorie ultraveloci UFS 2.0 e due storage da 64/128 GB. Tra le innovazioni fotografiche, tre fotocamere in grado di riconoscere l’ambiente esterno e integrate di sensore AR per la realtà aumentata e VR per la realtà virtuale. La fotocamera per i selfie e il comando di sblocco verrà supportato...
Samsung e riconoscimento facciale 3D: scopriamo il Time of Flight

Samsung e riconoscimento facciale 3D: scopriamo il Time of Flight

Samsung progredisce con il riconoscimento facciale 3D per integrare una tecnologia già presente nei dispositivi di Apple, Huawei e Xiaomi. Gli ultimi aggiornamenti Android Pie rilasciati per i top di gamma 2019, Samsung Galaxy S9 e Note 9 dimostrano come da questi modelli in poi verrà studiato il modo di inserire il riconoscimento facciale 3D su tutta la gamma medio alta Galaxy. 3D ToF, sensore Time Of Flight Il sensore che supporterà tale innovazione ha sigla, ToF, Time Of Flight, e utilizzerà il sistema di riconoscimento biometrico, una tecnologia che unisce informatica e fisica e permette di identificare un viso o una persona sulla base delle caratteristiche biologiche, estetiche (colore del viso, forma) e comportamentali (espressione del viso, sorriso, eccetera). In sostanza, il 3D Tof è in grado di misurare il tempo di cattura della luce emessa e di elaborazione grafica per poi creare in tempo rapido e istantaneo una mappa 3D dell’oggetto fotografato o del viso. La resa grafica produrrà sul display la fotografia con soggetto e ambiente mobile. Il riconoscimento facciale 3D è già supportato nei modelli iPhone X e Huawei Mate 20 Pro, su questo nuovo brevetto si apriranno delle nuove battaglie concorrenziali. Per Samsung Galaxy, XDA Developers ha pubblicato delle foto in cui vediamo il codice di programmazione che preparerà il sensore touch per il riconoscimento facciale 3D, il pulsante controllerà la fotocamera frontale e posteriore, il debutto è previsto sul S10 e serie Galaxy A; voci di corridoio prevedono l’utilizzo globale sui dispositivi di fascia media proprio per competere con Apple e aziende cinesi che hanno introdotto le innovazioni fotografiche 3D sui top di gamma di...
Samsung Notebook 9 Pen al Ces 2019, video anteprima

Samsung Notebook 9 Pen al Ces 2019, video anteprima

Video Samsung Notebook 9 Pen Samsung si presenterà al Ces 2019, date 8-12 gennaio, con smartphone, tablet e nuovi laptop rinnovati; novità assolute o riedizioni aggiornate come questo computer di cui vi parliamo. Samsung Notebook 9 Pen : tre programmazioni touch e abbonamento My Scritp Nebo Il Samsung Notebook 9 Pen verrà presentato al Ces 2019 in due versioni da 13 e 15 pollici come modello laptop 2-in-one (tablet e notebook insieme) rinnovato rispetto alle edizioni 2017/2018 e integrato di una nuova versione Samung Pen S, accessorio acquistabile separatamente che invece è integrato all’interno del case. La nuova Pen S ha una qualità touch istantanea, significa che è stata progettata per funzionare nel momento in cui la punta incontra lo schermo, senza pressione e con più leggerezza e precisione nel movimento; l’accessorio è comunque regolabile da desktop e c’è una novità, Samsung includerà un abbonamento di tre mesi a MyScritp Nebo, un’applicazione che consente di convertire note scritte in testo digitale e ripulire grafici e diagrammi disegnati a mano. Scheda tecnica e pre-order Notebook 9 Pen 2019 La commercializzazione del Samsung Notebook 9 Pen 2019 partirà dagli Stati Uniti, il prezzo di partenza di 1,098.99 dollari e le piattaforme che presentano pronte al preordine sono: Amazon, Walmart, Abt Electronics e B&B Photo e Video con alcune variazioni sul prezzo iniziali. Entrambi le varianti di Samsung Notebook 9 Pen sono cotruiti con telaio di metallo, la batteria a ricarica rapida promette fino a 15 ore di autonomia. LCD Full HD, Processore Intel 8th-Core Core i7, Grafica integrata per la versione dal 13 pollici, Nvidia GeForce da 2Gb per la versione da...
iPhone bloccato per colpa di Apple ID , come fare ?

iPhone bloccato per colpa di Apple ID , come fare ?

L’ iPhone bloccato e non sapete il motivo? Probabilmente la colpa è dell’ Apple ID. Recentemente, molti utenti, hanno avuto questo problema: Improvvisamente, il loro iPhone bloccato inesorabilmente, senza che desse nessuna spiegazione di sorta. Se avete riscontrato lo stesso problema, probabilmente, è dovuto da un bug dell’ Apple ID che rende iPhone bloccato . In realtà, questo non è il proprio problema relativo ai prodotti Apple che la casa di Cupertino sta avendo negli ultimi tempi. Recentemente, sono stati colpiti da diversi problemi sia gli iPhone che i Mac. iPhone bloccato , come eliminare il blocco Se anche sul tuo dispositivo riscontri lo stesso problema, te ne accorgi facilmente perchè, sullo schermo dell’ iPhone comparirà la seguente scritta: “L’ ID Apple è stato bloccato per motivi di sicurezza. Per sbloccarlo, devi verificare la tua identità”. A dir la verità, per il momento sono gli utenti provenienti dagli Stati Uniti ad aver avuti i maggiori problemi ma, anche se sporadicamente, si sono riscontrati problemi di iPhone bloccato anche in Europa. Comunque, andando più nello specifico, se anche tu hai riscontrato un problema di iPhone bloccato , dovuto al malfunzionamento dell’ Apple ID, puoi procedere ad inserire nuovamente username e password del tuo Apple ID per sbloccare il tuo iPhone. Questa è una vera seccatura, soprattutto se questa procedura deve essere effettuata in continuazione. Da parte della Apple ancora non trapela nessuna informazione ma, esperti di sicurezza informatica, sono sicuri che la causa di questo annoso problema sia dovuto ad un tentato attacco hacker ai server di Apple. I cybercriminali avrebbero rubato moltissimi username dai server di Apple e avrebbero tentato forzatamente...