Playstation VR: Prezzo e Caratteristiche

Coinvolgimento mozzafiato con la realtà virtuale

Immergiti nel cuore di nuovi mondi indossando sulla testa un set per la realtà virtuale in stile visore, attualmente in fase di sviluppo da Sony Computer Entertainment.

Coinvolgi altri giocatori. PlayStation VR produce due tipi di immagine: una per il visore e una per lo schermo della TV, per coinvolgere tutti nell’azione.

Ascolta ogni minimo rumore attorno a te in straordinaria chiarezza grazie alla tecnologia audio 3D.

PlayStation VR all’E3 2015

Scopri cosa abbiamo presentato all’evento di Los Angeles.

SCOPRI RIGS
SCOPRI ROBINSON: THE JOURNEY

Guarda l’ultimo prototipo

Caratteristiche principali

  • Display OLED

    Il nuovo visore per la realtà virtuale PlayStation VR è dotato di un display OLED da 5,7″ con risoluzione 1.920 X RGB X 1.080. Il nuovo display amplia il campo visivo riducendo la persistenza e le sfocature da movimento.

  • Frequenza di aggiornamento 120 Hz

    Il rendering dei giochi per PlayStation VR può arrivare a 120 fps. Grazie all’elevata frequenza di aggiornamento del display OLED e alla potenza di PS4, PlayStation VR offre una visione splendidamente fluida.

  • Latenza ultra ridotta

    La bassa latenza è un fattore fondamentale per offrire un’esperienza di realtà virtuale straordinaria; per questo, abbiamo ridotto la latenza a meno di 18 ms, circa la metà rispetto al primo prototipo di PlayStation VR. Aiuta a rendere l’esperienza più verosimile e più piacevole per i giocatori.

PlayStation VR punta a vendere quasi 2 milioni di pezzi nel 2016

Un’analista finanziario prevede vendite del PlayStation VR da capogiro.

Il progetto del PlayStation VR rimane ancora avvolto nel mistero. Quando arriverà? E soprattutto quanto costerà? E quanto venderà? Al momento non c’è una risposta certa a queste domande, ma soltanto alcune indicazioni provenienti da studi e stime.

Per quanto riguarda il “quando”, si sa che PlayStation VR uscirà nel 2016, e secondo Sony ad “inizio” 2016. Ma ormai il 2016 è iniziato e di annunci non ce ne sono stati, quindi ormai stimiamo che debba uscire per la primavera. Per quanto riguarda il “quanto”, un po’ tutti gli esperti del mercato videoludico indicano il prezzo tra i 400 e i 600 dollari. Alla domanda sulle vendite invece risponde uno studio di SuperData Research che stima in circa 1,9 milioni di pezzi le vendite di PlayStation VR nel 2016.

Gli economisti che hanno realizzato la ricerca hanno stimato in oltre 6 miliardi di dollari l’investimento per realizzare il PlayStation VR. Quindi quasi 2 milioni di vendite su un totale di circa 36 milioni di PS4 vendute in tutto il mondo è solo un buon inizio, ma nulla di più visto che non bastano nemmeno per rientrare nelle spese. Secondo loro non avremo subito un exploit di vendite perché inizialmente i giochi non saranno proprio il massimo. Nonostante Sony abbia annunciato di essere al lavoro su oltre 100 giochi, tra first e third party, all’inizio per SuperData Research usciranno soltanto giochi del livello dei titoli mobile.

Sarà soltanto quando raggiungerà i 300 dollari di listino che ci sarà un boom delle vendite e il PlayStation VR potrà assumere una posizione dominante nel mercato dei visori. La posizione dominante però non è assicurata dato che i ricercatori stimano che i due visori per PC in uscita, Oculus Rift e HTC Vive, venderanno complessivamente circa 6,6 milioni di unità nello stesso periodo di tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.