Qual è la postazione PC perfetta per giocare, lavorare e studiare

Se vi siete chiesti Qual è la postazione PC perfetta per giocare, lavorare e studiare, sono tante le richieste, domande e informazioni che ci sono arrivate in relazione agli strumenti che utilizziamo quotidianamente per il nostro lavoro al PC. Oggi dunque vediamo la mia postazione, recentemente aggiornata in alcune parti e che vede l’utilizzo di alcuni prodotti sicuramente particolari.

Ecco quindi Qual è la postazione PC perfetta per giocare, lavorare e studiare!

Prima di lasciarvi alla lista dei “gadget” vorrei fare una piccola parentesi sulla scelta del monitor che, per brevità, non ho fatto nel video sopra.

Da anni sono abituato a lavorare con due monitor HP W2228h, nulla di “eccezionale” a livello di risoluzione in quanto sono prodotti “vecchi” ma estremamente flessibili e di ottima qualità. Per una serie di esigenze, di spazio e non solo, ho iniziato a cercare un monitor in grado di sostituire i tre prodotti. La ricerca è iniziata oltre un anno fa e inizialmente ero certo di prendere una soluzione 4K. Nei mesi però mi sono scontrato con il fatto che un buon monitor 4K ha dei costi decisamente elevati e che trovare un prodotto oltre i 30 pollici 4K è veramente un’impresa.

Parlo di oltre 30 pollici perchè, per come sono abituato a ragionare io, avere un Display 4K (o 5K) di dimensioni intorno ai 27 pollici, costringe l’utente ad utilizzarlo ad una risoluzione non nativa (chiedete a chi ha uniMac 5K se ha mai provato ad usarlo alla risoluzione nativa e non a quella “consigliata” da Apple) per poter vedere, leggere e muovere finestre da una distanza di circa 80cm.

Digerito il fatto che un monitor 4K da oltre 30 pollici è quasi introvabile e i pochi disponibili sono decisamente molto costosi (1500€ e oltre) ho iniziato a vagliare ipotesi con un aspetto di forma allungato. La scelta è ricaduta su questa tipologia di monitor in quanto, per il mio utilizzo, ho bisogno di avere almeno 3/4 programmi affiancati e visibili continuamente senza dover spostare finestre. Inoltre lavoro con mediamente 30 tab di Chrome aperti e avere un monitor in grado di “far entrare” Chrome in questa modalità in circa 1/3 dello schermo è decisamente interessante. Purtroppo Monitor di questo tipo hanno praticamente tutti le stesse caratteristiche.

  • Hanno una risoluzione 3440×1440 pixel
  • Sono Curvi

Se sulla questione risoluzione avevo già deciso che il 4K per me è inutilmente costoso, pensare di utilizzare un monitor curvo tra le 15 e le 20 ore al giorno almeno 5 giorni a settimana mi spaventava molto. Purtroppo in negozio, almeno nella mia zona, trovare questa tipologia di prodotti è piuttosto difficile e giudicare in un centro commerciale è comunque praticamente impossibile. Morale, mi sono buttato e dopo aver scartato il monitor LG perchè più costoso e, con il medesimo pannello (a quanto pare), ho scelto la soluzione Dell 3415W. Oggi, dopo circa 1 mese e mezzo di utilizzo, non potrei in alcun modo tornare indietro e probabilmente non avrei gli stessi benefici con il “medesimo” monitor in formato classico, ovvero più stretto ma più alto.

Di seguito la lista dei Gadget:

  1. Dell U3415W LCD Monitor 34 “ Dell U3415W LCD Monitor 34 “
  2. Lepy LP-2024 piccolo amplificatore HIFI per auto,PC, casa,iphone + Alimentatore 3A EU
  3. PROEL APM225 supporto professionale ‘ragno’ antivibrazioni per microfono
  4. PROEL RSM 180 asta giraffa microfono basetripoide snodo nylon
  5. Strisce LED di retroilluminazione per TV USB a colori RGB , 4x50cm, illuminazione backlight entertainment, in nero, strisce LED autoadesive, telecomando a infrarossi incluso e il caricabatterie
  6. Sennheiser PC 350 Cuffia Gaming, Edizione Speciale 2015, Nero/Antracite (pagate 99€ ma non valgono certamente 200€ e sto rimandando indietro)
  7. Hama Supporto Cuffie da Tavolo, Nero
  8. AUKEY Hub USB 3.0 con Multi-Porta 4 porte Hub USB + 3 porta di Ricarica, 36W 12V / 3A Adattatore, compatibile con Windows XP / Vista / 7 / 8, Mac OS, Linux, ecc. (Nero)
  9. Microsoft LifeCam Cinema
  10. Logitech 910-002090 Trackball M570 Mouse, Nero
  11. Logitech Tastiera Solar K750, layout italiano QWERTY
  12. Casse Sony SS-S9 prese da un vecchio stereo dismesso

Infine per chi si chiedesse che PC ho, è un assemblato di 3 anni fa ma comunque ottimo e che difficilmente cambierò per un altro paio di anni:

  • Hard Disk Interno Western Digital Caviar Green 1TB 3.5″ Intellipower 64MB SATA3 WD10EARX
  • RAM DDR3 G.Skill Ares F3-1600C10Q-32GAO 1600MHz 32GB (4x8GB) 10-10-10 2N Low Profile
  • Scheda Madre AsRock Z77 Extreme4 Socket 1155 DDR3 SATA3 USB3 Atx
  • CPU Intel Core i7-3770K 3,5GHz Socket 1155 77W con GPU Ivy Bridge Boxed
  • Dissipatore CPU Cooler Master Hyper 412 Slim Socket Intel 775/1156/1155/1366 AMD AM2/AM3/FM1
  • Masterizzatore Interno Blu-ray LG BH10LS38 SATA BD/DVD/CD 10x Lightscribe Nero Retail (mai usato ahahaha)
  • VGA SAPPHIRE Radeon HD7850 OC Core 920MHz Memory GDDR5 5000MHz 2GB 2xDVI HDMI DP
  • SSD Samsung 840 Series 250GB Basic 2.5″ Lettura 530MB/s Scrittura 240MB/s SATA3 Retail

Un PC analogo aggiornato alla fine del 2015 ha un costo di circa 1000€ e sarebbe ovviamente ancora più potente.

Se hai qualche consiglio su Qual è la postazione PC perfetta per giocare, lavorare e studiare lascia un commento sotto!

 

Redazione Autore