Come aggiornare Samsung Galaxy S3 Neo ad Android 5.1.1

Samsung ha rilasciato il Galaxy S3 Neo nel 2014 come uno smartphone Galaxy di fascia media. Il dispositivo è stato lanciato solo in pochi mercati, e questa è una delle ragioni che sta dietro alla sua bassa popolarità. Nonostante ciò, Samsung ha fornito supporto software decente per questo smartphone, rilasciato all’origine con Android 4.3 Jelly Bean e recentemente aggiornato ad Android 4.4.4 KiKat. Insieme ad un buon supporto software, il Galaxy S3 Neo è riuscito ad attirare anche l’attenzione degli sviluppatori XDA, che rilasciano regolarmente ROM CyanogenMod basate sulle più recenti versioni di Android. Recentemente è stato reso disponibile l’aggiornamento anche per il Samsung Galaxy S3 Neo ad Android 5.1.1 Lollipoptramite la ROM non ufficiale CyanogenMod 12.1.

Samsung Galaxy S3 Neo ad Android 5.1.1 aLa versione Android 5.1.1 Lollipop basata sulla ROM personalizzata non ufficiale CyanogenMod 12.1 per il Galaxy S3 Neo è stata rilasciata da Rox, un membro anziano XDA. Sorprendentemente, il Galaxy S3 Neo è uno dei pochi smartphone Android di fascia media ad avere una versione stabile della CyanogenMod 12.1. Questo significa che è possibile utilizzare questa ROM personalizzata senza doversi preoccupare di eventuali bug o problemi di rilievo, con tutte le funzioni perfettamente funzionanti. Tuttavia, vi sono ancora alcuni problemi minori che devono essere risolti. Come aggiornare Samsung Galaxy S3 Neo ad Android 5.1.1

Dal momento che i possessori del Galaxy S3 Neo non riceveranno più alcun aggiornamento ufficiale, questa ROM è una delle migliori ROM personalizzate disponibili al momento, che ti permette di godere di una delle ultime versioni di Android sul tuo dispositivo e senza dover sacrificare molto in termini di scorrevolezza e stabilità. La ROM è dotata di accesso ai permessi di root disabilitati per default. Per abilitarli sarà necessario andare in Impostazioni Sviluppatore ed attivarla se desideri avere accesso alla root su questa ROM.

Anche se installare una ROM personalizzata sullo smartphone non è la cosa più semplice da fare, si dovrebbe essere in grado di installare questa ROM personalizzata senza problemi se seguite ciò che è scritto nella guida qui di seguito.
Prima di installare la ROM personalizzata CyanogenMod 12.1 sul tuo Samsung Galaxy S3 Neo, è molto importante non saltare questa parte e passare direttamente al processo di installazione della ROM.

In primo luogo suggeriamo di aprire il Google Play Store sul tuo smartphone e scaricare una qualsiasi applicazione di backup e ripristino per il backup dei dati. Se non hai preferenze, ti consigliamo di scaricare Titanium Backup. Ma prima di installare Titanium Backup, è necessario ottenere i permessi di root sul tuo Galaxy S3 Neo. Ora installa l’app di backup e ripristino e inizia il backup dei dati. Tuttavia, ti consigliamo di iniziare il processo di backup poco prima di essere pronti per iniziare l’installazione della ROM. Se esegui un backup un paio d’ore prima di installare la ROM, tutte le nuove conversazioni e messaggi finiranno per sempre cancellate durante il processo di installazione. Puoi eseguire anche una copia di backup Nandroid della ROM per avere la possibilità di ripristinare la ROM in caso di necessità (puoi seguire questa guida per il backup Nandroid). Come aggiornare Samsung Galaxy S3 Neo ad Android 5.1.1

Dopo aver effettuato il backup, sarà necessario sbloccare il bootloader sul dispositivo. Un bootloader sbloccato è un requisito fondamentale per installare una ROM personalizzata sul dispositivo Android. L’unico aspetto negativo nello sbloccare il bootloader del dispositivo sulla maggior parte dei nuovi dispositivi, è che viene invalidata la garanzia dello smartphone, che dura due anni.

Oltre al bootloader sbloccato, si consiglia di avere l’ultima versione della TWRP Recovery installata nel Galaxy S3 Neo, come suggerisce l’autore di questa ROM. La recovery personalizzata è molto importante in quanto consente di flashare il file ZIP della ROM personalizzata sul tuo smartphone. Non dimenticare di ottenere i permessi di root sul Galaxy S3 Neo se ancora non l’hai fatto.

Per essere in grado di trasferire il file ZIP della ROM personalizzata CyanogenMod 12.1 sul Galaxy S3 Neo, devi verificare che l’opzione debug USB sia abilitata sul dispositivo. Per farlo è necessario andare in Opzioni Sviluppatore nelle Impostazioni.
Una volta verificato quanto sopra, devi collegare il Galaxy S3 Neo al caricatore e lasciarlo in carica per un po’ fino a quando la batteria ha raggiunto il 60% o più, per evitare che si esaurisca la batteria prima della fine del processo di installazione, causando seri danni al dispositivo.

Come aggiornare Samsung Galaxy S3 Neo ad Android 5.1.1 Lollipop con CyanogenMod 12.1

  1. Ricordi che abbiamo parlato di spostare il file ZIP della ROM per il Galaxy S3 Neo? Questo è esattamente ciò che faremo nel primo passaggio. Scarica il file ZIP della ROM personalizzata CyanogenMod 12.1 da questo link e inseriscilo in una nuova cartella sul tuo computer. Quando il download del file ZIP è terminato, è necessario scaricare il file ZIP delle Google App e salvarlo nella stessa cartella. Il file ZIP delle Google App (o Gapps) è necessario se vuoi avere sullo smartphone anche le Google App, come Google Maps, YouTube, Gmail e altro ancora.
  2. Quando i file ZIP della ROM e Gapps sono completamente scaricati, è possibile iniziare il trasferimento dei file sul tuo smartphone. Collega il tuo Galaxy S3 Neo al computer con un cavo USB e inizia il trasferimento. Trasferire i file ZIP della ROM e Gapps nella directory principale della memoria interna dello smartphone.
  3. Ora è necessario rimuovere il cavo e spegnere lo smartphone e poi riavviare in modalità recovery.
  4. Il primo passo dopo essere entrati nel menu di recovery è quello di eseguire un reset di fabbrica. Seleziona l’opzione “Wipe data/factory reset” nel menu principale di recovery per avviare il ripristino di fabbrica. Quando finisce, è possibile selezionare le “Advanced options” per pulire singolarmente le partizioni di cache, la cache Dalvik, di sistema e di dati selezionando Wipe cacheWipe Dalvik CacheWipe System.
  5. Torna al menu principale della recovery e seleziona “Install ZIP from SD card” per scegliere il file ZIP della ROM personalizzata CyanogenMod 12.1 dalla memoria interna del Galaxy S3 Neo. Quando selezioni il file, è necessario confermare il flash e lasciare completare l’installazione.
  6. Quando il file ZIP della ROM è flashato, è possibile selezionare di nuovo la stessa opzione “Install ZIP from SD card” per scegliere ora il file ZIP Gapps. Flasha il file e completa il processo di installazione.
  7. È necessario uscire dalla modalità recovery selezionando “reboot system now” nel menu principale.

Tutto quello che devi fare ora è aspettare pazientemente che la ROM personalizzata CyanogenMod 12.1 si avvii. Il motivo per cui diciamo con pazienza, è perchè la ROM è probabile che prenda un po’ più di tempo del solito per avviarsi la prima volta. Una volta che si avvia, è possibile ripristinare i dati e fare tutto quello che desideri. Come aggiornare Samsung Galaxy S3 Neo ad Android 5.1.1

La ROM viene migliorata ulteriormente ogni qualvolta la nuova build viene rilasciata dallo sviluppatore. Ogni volta che le nuove versioni vengono rilasciate, è possibile scaricarle dal thread ufficiale della ROM .

Redazione Autore