Bixby, come rimappare il tasto su Samsung Galaxy S e Note

Avete presente Bixby? Se avete un cellulare di punta della Samsung da qualche anno, è probabile che avete bene in mente l’esistenza di quest’assistente digitale – anche se in tutta onestà ci sono utenti Samsung che ignorano la presenza di Bixby sul proprio S o Note.

Diciamoci la verità: Bixby è tutto fuorché un buon assistente. E’ stato sorpassato ormai da parecchio tempo da altri sistemi, come Alexa o Google Assistant. Ma nonostante tutto, la Samsung insiste ad inserirlo con tutto il tasto personalizzato nei propri dispositivi.

Ciò non significa che gli utenti non hanno trovato le proprie soluzioni. Se è per questo, la Samsung non ha nemmeno obiettato in maniera aperta sulla presenza del programma “ bxActions ” che è possibile scaricare sul Play Store ( https://play.google.com/store/apps/details?id=com.jamworks.bxactions ). Si tratta in tutto e per tutto un app dedicata ad intercettare l’avvio del programma di Bixby per inserire uno a scelta dell’ utente. Non una delle soluzioni più ottimizzate, ma comunque un rimedio. Grazie a questo programma è infatti possibile scegliere qualsiasi cosa desideriamo, perciò il grosso problema di avere Bixby sul groppone non è più presente. Ma, di nuovo, è un programma che può creare ritardi e dubbi sulla Privacy degli utenti.

bixby

Bixby, esiste un sistema migliore?

Gioite però, un sistema migliore è finalmente arrivato. Ed indovinate chi l’ha offerto? La Samsung stessa! Il tutto ha però una piccola condizione: il tasto non può essere disabilitato o intercettato, e non può essere sostituito con un altro assistente. Perciò dimenticatevi di usate l’ assistente di Google con il tasto di Bixby o di disabilitare del tutto il programma! Anche se, magari, potete provare ad usare un app che fa da “ ponte ” e perciò non richiama direttamente Bixby. Questo è particolarmente per quel che riguarda gli ultimissimi modelli dei cellulari e phablet Samsung, il quale montano facilmente l’ultima versione di Bixby e così tutte le sue restrizioni.

Vediamo quindi come possiamo rimappare il tasto Bixby, cambiandone comportamento:

Per prima cosa, aprite Bixby premendo il tasto. Se avete installato un programma per bloccarne il comportamento, disabilitatelo. Bixby deve infatti rimanere attivo per far funzionare questo sistema. Se è la prima volta che lo state utilizzando, completate tutta l’installazione per poter continuare.

Alla fine di tutto ciò, premete il tasto in alto a destra (il menù con i puntini). Passate quindi per le impostazioni del programma. Scorrete in fondo per trovare la sezione che parla delle informazioni riguardanti il programma: al suo interno dovete trovare la funzione per aggiornare Bixby, cosa che apparirà immediatamente ovvia con il suo grosso pulsante al centro dello schermo.

Per rigor di nota, la versione di cui avete bisogno per sfruttare questa funzione è la 2.1.04.18. Qualsiasi versione al di sotto di questa non offre l’opzione di rimappare il tasto di Bixby a nostro piacimento.

Una volta che avete aggiornato Bixby (o è già aggiornato), passate per le impostazioni e cercate la sezione che riguarda ora il tasto, quello che utilizzate per aprire l’assistente.

Cambiate il comportamento con la doppia pressione del tasto per aprire Bixby. Azionate quindi la funzione che riguarda l’uso d’ un comando rapido usando una singola pressione.

Vi verrà quindi chiesto se volete aprire un App con il tasto oppure inserire un comando rapido. Naturalmente, specificate che con quella singola pressione volete aprire un programma. Verrà presentata una lista di apps che potete sfruttare con l’avvio rapido tramite il tasto dell’ assistente – una volta selezionata l’app, avete finito. D’ora in poi, premendo singolarmente il tasto dell’ assistente, verrà avviata l’app da voi scelta. Questo non elimina completamente la presenza di Bixby dal sistema, ma è certamente una buona soluzione per chi non vuole installare App secondarie per azionare l’assistente digitale.

Emilio Brocanelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.