Ces 2019, ecco le novità dell’evento di elettronica più atteso

Oggi parliamo di un’altro importante evento mondiale per l’elettronica e la tecnologia , il Ces 2019, Consumer Electronic Show, di Las Vegas che inizierà fra quattro giorni, l‘8 gennaio, fino al 11 gennaio 2019. Uno spazio gigantesco dove verranno presentate le principali innovazioni tecnologiche come la connettività 5G, le auto intelligenti, la realtà aumentata e virtuale, l’Internet delle cose e gli assistenti virtuali. Saranno diversi i dispositivi presentati e componenti interne rivoluzionate.

Le start up italiane al Ces 2019

Importante la presenza dell’Italia che dall’anno scorso affolla i saloni delle manifestazioni internazionali di tecnologia con start up innovative e nuove produzioni. Il contatto tra investitori e clienti avviene in un’area chiamata Eureka Park dove le aziende mostrano i propri prodotti e servizi. Tilt è un generatore e acceleratore di start up che dall’anno scorso riesce a portare le nostre nuove imprese e le start up a Las Vegas, quest’anno il nuovo bando di concorso ha portato alla selezione di 44 start up che tra mondo e accademico e imprenditoria riescono a coniugare sviluppo tecnologico e settori importanti dell’economia, compresa quella italiana, come il cibo, la salute, il trasporto intelligente, la robotica e la smart city.

A livello internazionale, forte la presenza di Android con nuovi dispositivi mobili e la piattaforma ARCore e Apple che presenterà delle novità riguardo alla realtà aumentata. Importanti notizie arrivano da mondo automobilistico, Toyota, Kia e altri colossi dei motori si presenteranno con delle innovazioni sulla guida autonoma e sui computer di bordo che assistono la guida con nuovi strumenti. L’Italia come tutta l’area europea è interessata all’evoluzione dei veicoli elettrici che in America sono cresciuti grazie ai prototipi di Google e alle innovazioni digitale Apple o Android.

Primo evento: New York 1967

Il primo Ces si è svolto a New York nel giugno 1967 e oggi la manifestazione ha raggiunto un’ampiezza di 11 sedi ufficiali, 2,5 milioni di metri quadrati di spazio espositivo, la possibilità di ospitare 4500 aziende espositrici tra produttori, sviluppatori e fornitori. Ogni anno da 150 paesi si registra l’arrivo di 180 mila partecipanti. Ogni anno si vedono le innovazioni e le tecnologie che rivoluzioneranno la società e tra i prodotti storici importanti leggiamo la presentazione dei primi videoregistratori VCR negli anni Settanta, dei Compact Dick negli anni Novanta, nell’evoluzione delle tv ad alta definizione e dei modelli gaming mobile come Xbox. Non dimentichiamo i tablet e i netbook Android nonché tutta l’evoluzione della stampa 3D.

Redazione Autore