Come eseguire l’installazione WordPress

In questo articolo guida vedremo come eseguire perfettamente l’installazione di WordPress.

Se sei capitato in questo articolo è perché sicuramente sei alla ricerca di una guida che ti porti ad installare WordPress in pochi minuti, e sei capitato nel posto giusto. Qui infatti non solo parleremo dell’installazione rapida che possiamo eseguire quando abbiamo acquistato un hosting studiato per WordPress ma anche di come eseguirla su un hosting generico senza commettere errori. Partiamo perciò subito con la spiegazione!

Che cos’è WordPress

WordPress è il CMS più famoso ed utilizzato al mondo perché è di facile utilizzo, sfrutta il codice in php e ci permette di creare qualsiasi tipo di sito web, dal classico e generico blog fino all’e-commerce super strutturato. Proprio per questa sua particolarità e visto il suo grande utilizzo molti provider hanno scelto di creare degli hosting WordPress dove la piattaforma è già installata e pronta al suo utilizzo. Oltre a questa soluzione però c’è anche quella classica ossia l’acquisto di un prodotto hosting o di un server completamente scollegati da WordPress e dove dobbiamo eseguire ogni tipologia di installazione. Vediamo come fare in entrambi i casi.

Cosa ci occorre per l’installazione di WordPress

Per poter installare WordPress hai bisogno di due elementi essenziali:

  • L’hosting
  • Dominio personale

L’hosting puoi sceglierlo tra i diversi prodotti che i provider ti mettono a disposizione e dovrai sceglierlo considerando il tipo di sito web che vuoi creare e la quantità di spazio necessaria. Il consiglio è quello di scegliere un hosting scalabile, ossia un hosting che ti permetterà di effettuare un upgrade senza eccessivi costi qualora ti rendessi conto che il sito ha bisogno di più spazio.

Il dominio puoi acquistarlo ovunque anche se ormai i provider offrono ai loro clienti la possibilità di avere uno o più domini inclusi nel pacchetto hosting. Il nome del dominio deve rispecchiare il nome del tuo progetto online quindi fai ben attenzione a sceglierlo e assicurati di scegliere un’estensione valida per il tipo di progetto che realizzerai.

Installazione su hosting WordPress

Un hosting WordPress ha già la piattaforma installata e pronta all’uso ciò vuol dire che ti dovrai occupare solamente di collegare il tuo dominio personale al prodotto. Il collegamento è facilissimo e sarai guidato passo dopo passo non appena il tuo hosting sarà attivo, quindi l’installazione in questo caso è veramente di pochi minuti e non richiede nessun tipo di spiegazione perché dovrai solo assecondare ciò che ti chiede il sistema.

Installazione su hosting generico

Se invece hai optato per acquistare un hosting generico l’installazione richiede più passaggi e richiede decisamente più tempo. In questo caso bisogna fare particolare attenzione a tutti i passaggi che si andranno ad applicare, basta infatti un piccolo errore per non installare al meglio il tuo CMS e avere poi delle problematiche sul sito. Vediamo perciò in che modo è possibile eseguire un’installazione perfetta.

Procurati l’ultima versione di WordPress

Il CMS è costantemente aggiornato quindi puoi collegarti sul sito principale e scaricare l’ultima versione di WordPress, ti verrà scaricata una cartella zip sul tuo PC. A questo punto dovrai decomprimere la cartella e inserire tutti i file presenti in essa su un’altra cartella del computer.

Crea un database

Ogni sito web ha bisognod i un database quindi dovrai crearne uno. Se hai acquistato un hosting da un provider sicuramente già disporrai di un database e quindi dovrai solo attivarlo e metterlo in funzione. Per essere certo di averlo ti basterà entrare nel pannello di controllo del tuo hosting e controllare tra le varie voci, generalmente è un’informazione che comunque viene resa nota prima dell’acquisto quindi dovresti già sapere se disponi di questo prodotto oppure no.

Uno dei pannelli più utilizzati in questo settore è sicuramente cPanel semplice da utilizzare e molto pratico, da qui puoi creare il database con MySQL, generalmente è questo il database proposto dai provider, se non ne disponi nel tuo hosting provvedi ad acquisirlo.

Attiva perciò dal tuo hosting il tuo database, vediamo come fare per utilizzare cPanel:

  • Accedi al tuo cPanel
  • Seleziona l’icona di MySQL Database Wizard
  • Seleziona Create a Database completa tutti i passaggi guidati.
  • Seleziona Create Database Users e procedi con tutti i passaggi necessari.
  • Ora Add User to Database, per creare il tuo accesso personale al database.
  • Complete the task, ultima l’installazione del tuo database. Ora è pronto all’uso.

Come caricare I file

È il momento di creare le impostazioni corrette per il caricemnto dei file, hai due possibilità:

  • Directory Principale
  • In una sottocartella

Per la directory principale il procedimento corretto è utilizzare un client FTP per andare a caricare tutti I contenuti presenti nella cartella WordPress del tuo PC ma non dovrai caricare la cartella stessa ma I file al suo interno.

Se invece opti per la sottocartella allora avrai bisogno di rinominare la tua cartella con un nome diverso da WordPress, puoi scegliere quello che preferisci, e poi utilizzare il client FTP in questo caso carichiamo l’intera cartella andando a posizionarla dove vogliamo.

Pronti all’installazione finale

Ora che hai eseguito tutte le impostazioni sei pronto per eseguire l’installazione finale, quindi dovrai eseguirla eseguendo il procedimento in base al tipo di caricamento di file che hai eseguito in precedenza, vediamo perciò come fare:

  • Directory Principale puoi visitare il link tuonomedominio/wp-admin/install.php e l’installazione partirà da se.
  • Sottocartella dovrai visitare tuonomedominio/nomesottocartella/wp-admin/install.php e l’installazione partirà da se.

Il procedimento che partirà adesso ti permetterà di installare interamente WordPress, quindi ci vorrà qualche minuto. Al termine dell’installazione WordPress sarà pronto per essere utilizzato.

Creare il tuo sito web

Una volta che ti troverai a questo punto, ossia che avrai completato l’installazione della piattaforma WordPress potrai iniziare a creare il tuo sito web esattamente come desideri. Noterai da subito che verrai indirizzato internamente alla piattaforma e ti troverai davanti il pannello di controllo che ti permetterà di eseguire tutte le modifiche che desideri.

Ora che conosci il procedimento corretto da eseguire per la realizzazione del tuo sito web non ti resta altro da fare che inziare subito a crearlo.

Redazione Autore