Realtà virtuale , YouTube VR su Oculus Go e Samsung Gear

Realtà virtuale , YouTube VR su Oculus Go e Samsung Gear

YouTube è stata acquistata un po’ di tempo fa da Google e, l’ azienda di Mountain View sta sviluppando nuovi progetti legati alla realtà virtuale , così ha deciso di lanciare YouTube VR su Oculus Go e Samsung Gear.
Google può vantare già tanti clienti che utilizzano la realtà virtuale grazie ai tanti visori compatibili sia con gli smartphone Android, sia con Apple che sono presenti ad oggi sul mercato, proprio per questo ha deciso di lanciare un’ applicazione dedicata, YouTube VR per l’ appunto. Ovviamente, per essere riprodotti in realtà virtuale , i video devono essere realizzati con quella tecnologia da parte degli autori, infatti, non tutti i video disponibili sulla piattaforma, possono essere riprodotti in realtà virtuale.

realtà virtuale

Realtà virtuale , come funziona YouTube VR ?

Per poter utilizzare YouTube VR il procedimento è semplicissimo: Basta scaricare l’ applicazione sullo smartphone, eseguire l’ accesso a YouTube VR con le nostre credenziali e l’ interfaccia che ci troveremo davanti sarà la stessa identica che possiamo trovare nel normale YouTube. Avremo dunque la cronologia, i preferiti e i canali che seguiamo.

Bisogna specificare che, questa applicazione, non è una novità assoluta ma è stata già presentata a luglio 2018 ma, per mesi, è stata disponibile solo in dispositivi molto costosi, come Daydream View, HTC Vive e PlayStation VR. Questo almeno fino ad oggi perchè Google ha deciso di renderla disponibile anche per dispositivi dal prezzo più abbordabile, come Oculus Go e Samsung Gear. YouTube VR è un’ applicazione totalmente gratuita e, ad oggi, sono disponibili più di 800 mila video visibili in realtà virtuale . Se possedete uno dei dispositivi sopracitati non perdete tempo, scaricate immediatamente YouTube VR dal vostro store ed iniziate a vedere anche voi i video in realtà virtuale .  Questa tecnologia sta sempre più prendendo piede quindi, siamo sicuri, che il numero di video disponibili aumenterà in modo esponenziale.

Emilio Brocanelli

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.