Calendario Serie A , la decima giornata di campionato

Nel calendario Serie A , per questa decima giornata , ci saranno delle sfide tutte da seguire. La giornata di campionato si aprirà con i 3 anticipi del sabato con Atalanta – Parma alle 15:00, alle 18:00 con la capolista e imbattuta Juventus che giocherà ad Empoli e chiuderà questo sabato di campionato il Torino che ospiterà una Fiorentina alla ricerca di un posto per l’ Europa dell’ anno prossimo.

Calendario Serie A , la domenica

Per quanto riguarda le partite di domenica, si aprirà con l’ anticipo delle 12:30 con Sassuolo – Bologna, avremo 3 partite alle 15:00 di pomeriggio Cagliari – Chievo, Genoa – Udinese e Spal – Frosinone che si sfideranno in quella che sarà già uno scontro diretto per la salvezza.

La sera assisteremo al vero big match della giornata, cioè Napoli – Roma. Le 2 compagini si sfideranno per cercare di contrastare la corazzata Juventus ( il Napoli ) e per cercare di avvicinarsi il più possibile ad un posto in Champions League per l’ anno prossimo ( la Roma ).

Calendario serie A, il big match Napoli – Roma

Per quanto riguarda la sfida tra queste 2 squadre, Napoli e Roma si presentato a questa sfida con una forma decisamente opposta tra di loro.

Il Napoli sta dominando la serie A, seconda solo alla Juventus, e anche in Champions League viene da un positivo risultato a Parigi contro il PSG, mentre la Roma zoppica in campionato, inanellando diversi scivoloni che, per ora, l’ hanno portata lontano dalla zona Champions League. Diverso il percorso nella massima competizione europea ma grazie anche al calendario eccessivamente semplice degli uomini di Di Francesco.

Napoli – Roma , le formazioni:

Napoli (4-4-2): OspinaHysajRaul Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik, Zielinski; Insigne, Mertens. All. Ancelotti

Indisponibili: Verdi, Ghoulam, Younes, Chiriches, Ounas, Luperto

Squalificati: 

Roma (4-3-3): Olsen; SantonFazio, Manolas, Kolarov; Nzonzi, De RossiPellegrini; Under, Dzeko, El Shaarawy. All. Di Francesco

Indisponibili: Pastore, Schick, Perotti, Karsdorp

Squalificati: 

Emilio Brocanelli

Redazione Autore