Lg G8 ThinQ, tre fotocamere, Face ID e Sound of Display

Mishaal Rahman è editor chief del portale XDA Developerts, giornale dove in questi giorni sono stati diffusi diversi render del nuova ammiraglia top di gamma LG G8 ThinQ. Gli sviluppatori di questo modello stanno lavorando per offrire uno smartphone completamente diverso rispetto al modello passato, più leggero, maneggevole e allo stesso tempo più potente grazie al processore di Qualcomm che, secondo , sembra essere il più potente e veloce mai costruito.

LG G8 ThinQ, confronto XDA più OnLeaks!!!

La foto rilanciata da Xda Developers mostra le 4 parti principali di LG G8 ThinQ: la parte del monitor, la parte posteriore e i due lati lunghi. Questo render segue due foto rumor di OnLeaks che mostra il nuovo smartphone appoggiato e ci mostra i fori dei lati più corti. Non possiamo dire se l’intento di LG sia realmente raggiunto in fatto di design, vediamo uno smartphone in linea con le tendenza di mercato, quello che si dovrà testare sarà la potenza, la resistenza elettrica ma soprattutto la leggerezza del dispositivo che viene sempre determinata dall’alloggiamento dei componenti interni, più si va avanti e più il funzionamento dei futuri top di gamma si baserà su chip microscopici.

Sound On Display come il Samsung Galaxy

Tra le informazioni che si aggiungono ogni giorno verso il suo lancio di mercato ufficiale è trapelata la sperimentazione di una nuova tecnologia chiamata “Sound On Display” proprio come i nuovi Samsung Galaxy. Si tratta di un’innovazione sonora che sfrutta lo schermo e la cassa vibrante dello smartphone, all’interno del sistema vengono eliminati degli elementi legati alla produzione di suono degli auricolari che da una speranza: la possibilità di aggiungere un processore più potente, quello che Qualcomm sta testando in questi mesi a supporto della connessione 5G.

I render nuovi mostrano due fotocamere parallele orizzontali simili al modello LG V40 ThinQ, XDA non fornisce informazioni sicure sui sensori e ricorda come gli ultimi modelli fossero dotati di micro obiettivo super grandangolo. Sul retro del dispositivo vediamo un flash LEd e lo scanner di impronte digitale che serve al riconoscimento Touch ID e alla personalizzazione d’uso.

Face ID: uno scontro tra titani

Sul lato sicurezza, il redattore di XDA ingrandisce il render LG G8 ThinQ per analizzare il supporto di riconoscimento facciale ID, l’immagine mostra la mancanza di un altoparlante per auricolare e rivela in maniera sfocata un supporto per il riconoscimento facciale; l’autore non è sicuro che possa essere usato per l’ingresso grazie alla tecnologia Face ID, cosa abbastanza incerta visto che tutti i concorrenti, da Huawei ad Apple, hanno aggiunto questa tecnologia da molto tempo ricevendo già le prime pagelle ufficiali sulla sicurezza di questa modalità di accensione e ingresso al proprio sistema operativo. E’ certa la presenza di una telecamera IR, un proiettore a punti e una fotocamera Time Of Flight. Queste poche informazioni tra certezza e curiosità danno già una certezza: LG G8 ThinQ piacerà ai gamer se la potenza interna non sacrificherà l’autonomia energetica. Il nuovo cellulare descritto arriverà dopo la presentazione di febbraio al WMC di Barcellona e costerà più di 1000 euro.

 

Fonte: XDA DEv

Iole Di Cristofalo Autore

Web Content Editor e blogger

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.