Nuovo filtro antispam SMS: le novità da Google ad Apple

Addio pubblicità indesiderata via messaggio, Google sta lavorando su un filtro antispam SMS per l’applicazione Messaggi di Android. Saranno gli utenti a dare a Google le indicazioni sui numeri e i contatti da inserire nella lista nera, le segnalazioni consentiranno di creare un sistema automatico per bannare i numeri dello spam. Android Police ha riportato che la nuova funzione verrà distribuita agli utenti che riceveranno una notifica e si aggiunge che ci sono critiche in quanto questa nuova funzione di riconoscimento dello spam sfrutterebbe alcune informazioni personali.

Filtro Antipam SMS Android e Samsung

Senza sistema automatico antispam SMS comunque esiste la possibilità di creare su Android una blacklist dei messaggi provenienti da scocciatori, numeri sconosciuti, call marketing aggressivi. Le App predefinite di Android includono funzioni base per la creazione delle liste nere e il blocco definitivo antispam dei mittenti indesiderati, i loro sms vengono o bloccati o silenziati.
Sui Samsung, all’interno dell’App Messaggi il filtro anti-spam si trova con il pulsante Altro e la voce Selezione. Grazie ad una schermata principale si andrà sul Filtro Antispam e sul comando Gestisci Numeri Spam. Il contatto da bloccare, sempre su telefono Samsung, può essere bloccato anche dalla sezione Rubrica o dalla sezione lista delle chiamate ricevute di recente.

Funzioni antispam SMS su iOS 12

Anche in iOS 12 è possibile applicare filtri antispam per sms, chiamate indesiderate e per gli sviluppatori che tentano di creare estensioni per le loro applicazioni senza chiedere il permesso degli utenti. Questi contatti, oltre che essere buttati fuori dai nostri dispositivi possono essere segnalati dagli utenti. Una documento condiviso molto tempo dietro da Cupertino spiegava che sarebbe stata sviluppata una funzione chiamata Unwanted Communication da abilitare dalle impostazioni delle app che permette di selezionare sia nell’elenco chiamate recenti, sia dagli sms i numeri da segnalare come spam. Questa segnalazione, arrivata agli sviluppatori delle applicazioni di base permetterà la cancellazione del contatto o dei limiti delle loro funzioni all’interno dei nostri dispositivi. (Fonte: iphone Italia)

 

Redazione Autore