Sigaretta elettronica online e non: come sceglierla?

Sigaretta elettronica online e non: come sceglierla?

Acquistare una sigaretta elettronica online oppure in uno store oggi è particolarmente facile: questo settore si è, infatti, espanso in modo incredibile negli ultimi anni, aprendosi a ogni tipo di utente. I dispositivi per il vaping sono sempre di più, con batterie sempre più affidabili e resistenti, dimensioni ridotte, forme comode e discrete, liquidi e aromi adatti a ogni preferenza e costi sempre più competitivi: avvicinarsi a una e-cig non è più una possibilità per pochi, ma un’alternativa valida davvero per tutti!
Quello degli svapatori è, poi, un gruppo di appassionati che si è man mano ampliato e modificato, includendo sempre più generazioni, interessi, capacità, conoscenze: forum, team e siti specializzati si sono moltiplicati, dando immediato accesso a tutte le informazioni più importanti e aiutando anche i meno esperti!

Ma come si scegliere una sigaretta elettronica online?

È necessario distinguere fra competenze e conoscenze: i super esperti, i vaper con anni di prove ed esperimenti alle spalle, sono soliti mixare, abbinare, ricostruire e riparare, scegliendo pezzi specifici e montando dispositivi assolutamente su misura.
I neofiti, invece, partono – spesso – dalla base, senza conoscere trucchi e caratteristiche specifiche, spesso senza conoscere le proprie preferenze: si lanciano “all’avventura”, facendo diversi tentativi e trovando, fra errori di valutazione e consapevolezza sempre più alta, il proprio spazio.
Entrambe queste categorie hanno bisogno di store – fisici oppure online – in grado di gestire tutte le più diverse esigenze: di un luogo, cioè, in grado di raccogliere tante alternative e fornire il supporto adatto ai diversi casi.

Nel caso di un e-commerce, per esempio, sarà fondamentale avere a disposizione non solo le sigarette elettroniche all-in-one, cioè tutti quei dispositivi facili da gestire, immediati e intuitivi, perfetti per chi non ha grandi competenze e vuole iniziare a svapare senza troppe preoccupazioni, ma anche sezioni più specifiche, fatte di box mod (o scatole per le batterie ricaricabili), big battery (cioè tubi per le batterie) o battery box (cioè proprio le alimentazioni ricaricabili con circuiti integrati), ma anche dei tantissimi liquidi ora a disposizione.

Tabaccosi, dolci, freschi, fruttati: la gamma di aromi prodotti e immessi sul mercato è veramente vastissima e copre tutte le possibili preferenze, lasciando anche la libertà di mixare. Certo, come per i primi esperimenti e i primi articoli realizzati all’alba della e-cig, il gusto rimane diverso da quello del tabacco tradizionale, ma il gesto e la ritualità vengono conservati, permettendo anche ai fumatori più incalliti di lasciarsi convincere da una valida alternativa (il vapore è privo di combustione e, quindi, meno nocivo delle “bionde”), divertente e soddisfacente.

Sia per quanto riguarda la vendita di una sigaretta elettronica online che la distribuzione in negozi fisici, è fondamentale – poi – poter far affidamento su un’assistenza preparata e sempre disponibile: via mail, via telefono, via chat o faccia a faccia, la possibilità di comunicare con un esperto e la sicurezza di poter fare affidamento su una opinione oggettiva e su misura possono davvero aumentare la tranquillità di un compratore, esperto o meno.

Gli e-commerce dedicata alla sigaretta elettronica e gli store nelle città sono oggi davvero tantissimi: con un’attenzione in più ai dispositivi che riteniamo adatti a noi e il giusto supporto, acquistare un e-cig non comporterà più alcun segreto.

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.