Split: Recensione in anteprima del film M. Night Shyamalan

Recensione in anteprima del film M. Night Shyamalan

Dopo il The Visit, M. Night Shyamalan conferma di aver trovato una nuova realtà a lui compatibile con Split. Merito anche dell’ottimo James McAvoy e della giovane e brava Anya Taylor-Joy, già reginetta dell’horror lo scorso anno con The Witch. Protagonista del film percorso da elementi sovrannaturali è James McAvoy, l’attore scozzese della serie di X-Men. Insieme a lui Anya Taylor Joy, Betty Buckley, Jessica Sula e Haley Lu Richardson.

In Split, McAvoy interpreta un giovane uomo inquietante e pericoloso, il cui corpo è abitato da 23 personalità differenti. A subire questo suo delirio psicopatico tre ragazzine rapite e tenute in trappola.

Per interpretare Kevin e le altre persone presenti nella sua mente James McAvoy ha puntato tutto su espressioni, gestualità e accenti, evitando di impiegare in modo eccessivo vestiti e make up. Quindi penso si sia meritato di diritto questo successo che avrà.

Secondo una teoria scientifica noi siamo quello che siamo solo perché l’uso del nostro cervello è limitato. Se noi andassimo oltre l’utilizzo del 10%, potremmo modellare il nostro corpo a seconda delle nostre esigenze ed arrivare a sconfiggere, anche la morte. È difficile verificare se queste ipotesi siano realmente fondate, ma su base teorica il fatto che noi ci auto-imponiamo delle costrizioni fisiche è del tutto possibile. Questo è quello che in Split cerca di far capire la dottoressa Fletcher alla comunità medica ed è quello che lei ha verificato su diversi pazienti affetti dal disturbo di personalità multipla. Una sindrome che non solo porta alla convivenza in un unico corpo più aspetti caratteriali, ma anche diverse modalità di modellare il corpo. C’è un paziente in particolare, Kevin, che ha sviluppato 23 personalità in grado di apparire a seconda dell’esigenza del momento.

Titolo italiano: Split
Titolo originale: Split
USA, 2017, colore, 117 minuti
Regia: M. Night Shyamalan
Sceneggiatura: M. Night Shyamalan
Fotografia: Mike Joulakis
Montaggio: Luke Franco Ciarrocchi
Musica: West Dylan Thordson
Produzione: Blinding Edge Pictures, Blumhouse Productions
Cast: James McAvoy, Anya Taylor-Joy, Betty Buckley, Jessica Sula, Haley Lu Richardson, Sebastian Arcelus, Ameerah Briggs.

Redazione Autore