Tre modi per far funzionare un Ipad bloccato

Tre modi per far funzionare un Ipad bloccato

Uno dei problemi più frustranti che riguardano l’iPad è il suo congelamento, specialmente se accade regolarmente. Quando un iPad si blocca è quasi sempre causa di un conflitto tra app. In rari casi, potrebbe verificarsi un conflitto con il sistema operativo e, in casi ancora più rari, il sistema operativo potrebbe danneggiarsi. Ecco alcune opzioni per risolvere il problema:

Riavvia l’iPad

Un semplice riavvio dell’iPad è in genere sufficiente per risolvere il problema. Questo è un ottimo modo per svuotare la memoria che l’iPad utilizza per le applicazioni attive e un ottimo modo per spegnere le app che causano problemi. Non preoccuparti: tutti i tuoi dati vengono salvati. Per riavviare l’iPad, tieni semplicemente premuto il pulsante Sleep / Wake nella parte superiore dell’iPad e il pulsante tondo Home nella parte inferiore.

Dopo aver tenuto premuti entrambi per alcuni secondi, l’iPad si spegnerà automaticamente. Quando lo schermo si è oscurato per alcuni secondi, riaccendilo tenendo premuto il pulsante Sleep / Wake per alcuni secondi. Un logo Apple apparirà durante il riavvio.

Elimina l’app in questione

Una singola app causa il blocco dell’iPad? Se riavvii l’iPad e il problema si presenta ancora durante l’ avvio dell’app o quando l’app è in esecuzione, è consigliabile reinstallare l’app.

Elimina l’app premendo il dito sull’icona e mantienila finchè non appare una X nell’angolo in alto a destra dell’app. Toccando questo pulsante X si elimina l’app. Una volta eliminata, puoi facilmente installare nuovamente l’app andando nell’app store. L’app store ha una scheda chiamata “acquistato” che visualizzerà tutte le app scaricate in precedenza.

Nota: tutti i dati memorizzati all’interno di un’app verranno eliminati quando l’app viene eliminata. Se memorizzi informazioni importanti all’interno dell’app, ricordati di eseguirne il backup.

Ripristina il tuo iPad ai valori di fabbrica

Se hai ancora problemi con i blocchi frequenti, potrebbe essere meglio ripristinare le impostazioni predefinite di fabbrica del tuo iPad e ripristinare le tue app da un backup sincronizzandolo con iTunes. Ciò fà sì che l’iPad svuoti completamente tutta la memoria e lo spazio di archiviazione disponibili e si avvii nuovamente.

Puoi ripristinare i valori di fabbrica andando su iTunes, scegliendo il tuo iPad dall’elenco dei dispositivi e facendo clic sul pulsante Ripristina. Ti verrà richiesto di eseguire il backup del tuo iPad, che dovresti (ovviamente) accettare prima di ripristinare l’iPad.

Questo dovrebbe chiarire eventuali problemi relativi al software o al sistema operativo. Se l’iPad continua a bloccarsi o bloccarsi dopo aver ripristinato le impostazioni predefinite di fabbrica, Ë possibile contattare l’assistenza Apple o portare l’iPad stesso in un negozio Apple.

I blocchi dipendono anche dal tipo di Ipad in nostro possesso. La prima versione del tablet di casa Apple è diventata obsoleta, il suo sistema operativo non è stato più aggiornato e quindi molte applicazioni non funzionano o mandano in crash il sistema. Potresti anche pensare di effettuare un upgrade o addirittura un downgrade del sistema operativo se i crash di sistema sono continui.

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.