iPhone 6S e 6S Plus Scheda tecnica-Recensione-Prezzo-Caratteristiche

 

Inizi a usare iPhone 6s e ti rendi subito conto che non hai mai provato niente del genere. Con il 3D Touch ti basta premere una volta sul display perché si aprano tante nuove possibilità. Live Photos dà più vita ai tuoi ricordi. E questo è solo l’inizio. Continua a usare il tuo iPhone 6s e scoprirai tutte le innovazioni che racchiude, a ogni livello.

3D TouchLa nuova generazione del Multi‑Touch.

Con il primo iPhone abbiamo introdotto il Multi-Touch, e il rapporto con la tecnologia si è completamente trasformato. Ora con il 3D Touch, puoi fare cose che non avresti nemmeno immaginato. iPhone 6s riconosce l’intensità  della pressione del tuo dito: tutto così diventa ancora più semplice e veloce. E grazie al nuovo Taptic Engine hai anche un feedback tattile immediato.

Tutto sul 3D Touch

Peek: dai un’occhiata alle tue email prima di aprirle.

Una sbirciatina a un sito,
prima di decidere se andarci.

Guarda le foto che hai scattato mentre continui a scattarne di nuove.

Vuoi vedere un indirizzo sulla mappa? Basta un Peek.

Azioni rapide.
Per arrivare subito dove vai di solito.

Con le azioni rapide, accedere alle cose che fai più spesso diventa davvero immediato. Puoi iniziare a scrivere un messaggio ai tuoi contatti preferiti, aprire la fotocamera all’istante per farti un selfie, o ricevere subito le indicazioni per tornare a casa.

Molte azioni rapide funzionano direttamente dalla schermata Home: ti basta premere una volta sola. Puoi farlo per esempio sull’icona telefono, per chiamare al volo uno dei tuoi contatti preferiti.

3D Touch. C’è una grande innovazione sotto.

Guarda il video

Dai un’occhiata al 3D Touch.

Guarda il video

Live Photos. Basta un tocco per dar vita ai tuoi ricordi.

Live Photos rivoluziona il concetto di istantanea. Con le nuove foto live, infatti, non cogli solo un’immagine statica, ma anche suoni e movimenti. Premi una foto live e si animerà sotto i tuoi occhi: potrai rivivere l’emozione di un sorriso, il rumore delle onde o uno scodinzolio di bentornato.

Una tecnologia profondamente nuova.

Il 3D Touch è intuitivo e facile da usare, ma nasconde una tecnologia di assoluta avanguardia. Quando premi sul display, la distanza tra il vetro e il pannello della retroilluminazione cambia in modo microscopico. I sensori capacitivi rilevano queste microvariazioni, e iOS usa l’informazione per rispondere in modo veloce, accurato e fluido alla pressione del tuo dito: un risultato possibile solo grazie alla stretta integrazione tra software e hardware. Ma c’è di più, iPhone 6s ti risponde con un feedback tattile: piccoli tocchi per avvisarti che ha sentito la pressione che stai esercitando.

Tutto sulla tecnologia di iPhone 6s

Vetro
Display Retina HD con 3D Touch
Sensori di pressione capacitivi
Taptic Engine

Le tue app come non le avevi mai sentite.

Il 3D Touch dà una nuova dimensione ad iOS 9 e dona profondità alle app e ai giochi dell’App Store. Ora gli sviluppatori potranno arricchire le loro creazioni con funzioni 3D Touch come il tratto sensibile alla pressione, Peek e Pop, e le azioni rapide.

Foto e videocameraFoto da 12MP. Video a 4K.
Live Photos. Avrai ricordi ancora più vividi.

La fotocamera iSight è la più amata al mondo e ora è più evoluta che mai. Dall’alto dei suoi 12MP è pronta a stupirti con immagini nitide e dettagliate, e fantastici video a 4K: una risoluzione quattro volte più alta del formato HD a 1080p. In più, iPhone 6s ha una videocamera FaceTime HD che scatta foto da 5MP, perfetta per i selfie. Anzi, per veri e propri autoritratti. E con iPhone 6s ora scoprirai anche la magia di Live Photos, un modo completamente nuovo di rivivere i tuoi ricordi: quando fai una foto, catturi anche l’istante prima e dopo lo scatto; poi basta premere sul display e l’immagine prende vita.

Tutto su foto e videocamera di iPhone 6s

12MPFoto
4KVideo

Live Photos

TecnologiaA9. Il chip più evoluto che uno smartphone abbia mai avuto.

iPhone 6s ha il chip A9 a 64 bit, progettato appositamente per offrirti performance da computer desktop. Le prestazioni della CPU sono fino al 70% più veloci, e la GPU è fino al 90% più scattante: te ne accorgerai nei giochi e nelle app con tanti elementi grafici.

Tutto sulla tecnologia di iPhone 6s

Architettura a64 bitdi livello desktop
CPU fino al70%più veloce
GPU fino al90%più veloce

DesignLa nuova evoluzione
di un design rivoluzionario.

Spesso le innovazioni non si notano a prima vista, ma se guardi più attentamente iPhone 6s ti accorgi che è stato rivoluzionato dalle fondamenta. Il guscio è realizzato con una nuova lega di alluminio serie 7000, lo stesso materiale usato nell’industria aerospaziale, e il vetro è il più resistente mai utilizzato per uno smartphone. iPhone 6s è disponibile nei colori grigio siderale, argento, oro, e da oggi anche oro rosa.

Tutto sul design di iPhone 6s

iPhone 6s4,7″Display Retina HD
con 3D Touch
iPhone 6s Plus5,5″Display Retina HD
con 3D Touch

Touch IDAncora più sicuro. Ancora più alla mano.

La tecnologia Touch ID utilizza un sensore di impronte digitali estremamente evoluto, e ora più veloce e preciso che mai. Così puoi sbloccare il telefono in modo semplice e sicuro.

Tutto sulla tecnologia di iPhone 6s

Una profonda forza interiore.

L’innovazione comincia da dentro: iPhone 6s è stato progettato nei minimi dettagli per funzionare meglio e per essere ancora più intuitivo ed efficiente. Ma non è tutto, ti stupirà anche con nuove tecnologie rivoluzionarie come 3D Touch e Live Photos.

3D Touch. C’è una grande innovazione sotto.

Usare il 3D Touch è semplicissimo: basta premere sul display dell’iPhone. Ma sotto la superficie avviene qualcosa di estremamente sofisticato. Il 3D Touch, infatti, reagisce alle più leggere variazioni di pressione e registra con precisione microscopica una gamma dinamica di sollecitazioni. Tiene persino conto delle variazioni di gravità che si verificano quando hai in mano il tuo iPhone.

A9. Il chip più evoluto
che uno smartphone abbia mai avuto.

Con il chip A9, iPhone 6s raggiunge prestazioni e livelli di efficienza senza precedenti. Non è solo più veloce: fa tutto meglio. Anche giocare e usare le app è molto più coinvolgente di prima, grazie a performance grafiche degne di una console.

Architettura a 64 bit di livello desktop.

A9 è la terza generazione di chip per iPhone con architettura a 64 bit: un processore mobile di assoluta avanguardia. Grazie a lui le performance complessive della CPU migliorano fino al 70% rispetto alla generazione precedente. E anche le prestazioni grafiche sono potenziate, diventando fino al 90% più scattanti.

70%CPU più veloce

M9.
L’efficienza è il suo mestiere.

Il coprocessore di movimento M9 è integrato nel chip A9, così puoi fare di più, più a lungo: avrai performance eccezionali e una grande autonomia. Usando i dati rilevati dalla bussola, dall’accelerometro, dal giroscopio e dal barometro, M9 monitora tutta una serie di attività fisiche. Oltre a passi, distanza e dislivello, con iPhone 6s ora misuri anche il tuo ritmo mentre corri o cammini. Funziona tutto in modo così intelligente che Siri resta sempre all’erta, in attesa dei tuoi comandi: basta dire “Ehi Siri” quando iPhone 6s è nelle vicinanze.

Il talento per la fotografia è di serie.

Un nuovo processore d’immagine ISP progettato da Apple fa il suo debutto su iPhone 6s. Costruito per lavorare insieme a iOS 9, riduce ulteriormente il rumore temporale e spaziale e migliora la mappatura locale dei toni, ora di terza generazione. Anche il sensore da 12MP è nuovo e si basa su una tecnologia evoluta: al suo interno ogni pixel è stato riprogettato per evitare che si creassero interferenze tra i sub-pixel. Questo ci ha permesso di creare un sensore con molti più pixel, in grado di scattare foto più nitide, con rumore ridotto e colori più realistici. Su iPhone 6s Plus la stabilizzazione ottica dell’immagine è disponibile non solo per le foto, ma anche per i video, e garantisce risultati spettacolari anche con poca luce. Come se non bastasse, la videocamera FaceTime HD scatta foto da 5MP e ti assicura selfie sempre impeccabili grazie al Retina Flash: un chip fatto apposta per il display genera un flash tre volte più luminoso del normale, che insieme alla tecnologia True Tone crea la luce perfetta in qualsiasi ambiente.

Touch ID.
Ancora più sicuro.
Ancora più alla mano.

Con Touch ID puoi sbloccare il telefono usando la tua impronta digitale. Algoritmi sofisticati la rilevano e la riconoscono con la massima sicurezza. E adesso il sensore Touch ID è ancora più veloce rispetto alla generazione precedente.

Cristallo di zaffiro tagliato al laser
Anello di rilevamento in acciaio inossidabile
Sensore tattile capacitivo
Interruttore tattile

Reti 4G LTE e Wi‑Fi ancora più veloci.

Con iPhone 6s fai di tutto: vai su internet, scarichi app e giochi, resti in contatto in mille modi con le persone a cui tieni. Ora puoi farlo fino a due volte più velocemente di prima, grazie allo standard 4G LTE Advanced.* Inoltre, per darti connessioni in roaming ancora migliori, iPhone 6s supporta fino a 23 bande LTE: più di qualunque altro smartphone. Anche il Wi‑Fi è fino al doppio più veloce di prima. E con la tecnologia Bluetooth puoi collegarti al tuo Apple Watch, ad altoparlanti esterni e a centinaia di altri dispositivi.

4G LTEAdvanced
Fino a23 bandeLTE
Fino a300 Mbpssu 4G LTE Advanced
Fino a866 Mbpssu Wi‑Fi

Parliamoci chiaro.

Grazie al protocollo Voice over 4G LTE, con iPhone 6s fai chiamate con un audio wideband così chiaro che ti sembrerà di parlare vis à vis. E con la trasmissione simultanea di voce e dati 4G LTE, puoi continuare a navigare anche mentre parli.*

La nuova evoluzione
di un design rivoluzionario.

iPhone 6s e iPhone 6s Plus mantengono tutte le caratteristiche che hanno reso straordinaria la generazione precedente, e le spingono a un livello ancora più avanzato. Sono realizzati in alluminio serie 7000, la lega più robusta mai utilizzata per un iPhone. Il loro display Retina HD è fatto del vetro più resistente che uno smartphone abbia mai avuto. E sono disponibili anche in un nuovo colore: lo splendido oro rosa.

Alluminio serie 7000. Una nuova forza. Spaziale.

Il guscio di iPhone 6s è realizzato con lo stesso materiale impiegato nell’industria aerospaziale: un alluminio ottenuto da una combinazione esclusiva di elementi che lo rendono la lega più robusta mai usata per un iPhone.

Il vetro più resistente mai visto su uno smartphone. Oggi ancora più resistente.

Il nuovo vetro di iPhone 6s è creato attraverso uno speciale processo a doppio scambio ionico che lo rinforza a livello molecolare. Nessun altro smartphone ha un vetro così resistente.

Un design essenziale in quattro splendidi colori.

iPhone 6s ha lo stesso guscio unibody di iPhone 6, liscio e lineare. È tanto bello da vedere quanto comodo da tenere in mano, e ora puoi sceglierlo in quattro colori: oro, argento, grigio siderale e il nuovo oro rosa.

Esiste in due formati: quello perfetto e quello perfetto.

iPhone 6s e iPhone 6s Plus hanno entrambi uno spettacolare display Retina HD. Tu devi solo scegliere la dimensione che preferisci: dalle app alle foto, tutto apparirà comunque nitido e brillante. E grazie al contrasto elevato, i pixel a doppio dominio e i colori accurati, tutto quello che vedi è una gioia per gli occhi.

iPhone 6s

4,7″Display Retina HD
con 3D Touch

1334
×750
pixel
iPhone 6s Plus

5,5″Display Retina HD
con 3D Touch

1920×
1080
pixel

Software e hardware. In profonda sintonia.

iPhone 6s sembra fatto apposta per iOS. Perché lo è. Dal chip A9 al tasto Home, ogni singolo componente hardware è progettato per ottenere il massimo da iOS. E iOS è progettato per ottimizzare le prestazioni e le capacità dell’hardware. Nascono insieme, e insieme sono assolutamente efficienti e piacevoli da usare.

 iPhone 6S e 6S Plus Scheda tecnica-Recensione-Prezzo-Caratteristiche

iOS 9.
Un’esperienza unica.
Su un telefono unico.

Come iPhone, si sa, non c’è nessuno, e buona parte del merito va a iOS 9. Con la sua interfaccia elegante e intuitiva, le funzioni sorprendenti e la sicurezza estrema, è il sistema operativo ideale: bello, e anche bravo. Insieme a lui, il tuo iPhone sa fare di tutto. E fare tutto diventa un piacere.

3D Touch

iPhone 6s è progettato per funzionare con il 3D Touch, la nuova generazione del Multi-Touch. Questa rivoluzionaria tecnologia capisce quanta pressione eserciti con il dito e ti permette di arrivare subito ai contenuti che ti interessano, semplicemente premendo sul display. Quando tocchi il vetro, i sensori capacitivi rilevano con quanta intensità lo fai. La risposta sul display è immediata, e grazie al nuovo Taptic Engine ricevi anche un feedback tattile. Il 3D Touch può funzionare così solo perché è stato concepito insieme all’iPhone 6s: è l’esempio perfetto di quel che succede quando hardware e software sono fatti l’uno per l’altro.

Chip A9

Il chip A9 è stato creato su misura per iPhone. Poiché siamo noi a realizzare il chip, abbiamo potuto calibrarne le prestazioni per adattarlo al modo in cui usi il telefono ogni giorno. Così, tutte le cose che fai più spesso funzionano a meraviglia, e te ne rendi perfettamente conto quando vai su internet, usi le app o scatti le foto. Grazie alla stretta integrazione fra il chip A9 e iOS 9, il tuo iPhone ti offre un mix di performance ed efficienza che sarebbe stato impensabile con un processore sviluppato da altri.

Touch ID

Appoggi il dito sul tasto Home, e subito il tuo iPhone si sblocca. Il Touch ID è sicuro come prima, e adesso è anche più veloce. Puoi usarlo per accedere alle app e autorizzare i pagamenti.

Vista orizzontale su iPhone 6s Plus

Molte delle app incluse, tra cui Mail, Calendario e Messaggi, sono state ottimizzate per sfruttare al massimo l’ampio display di iPhone 6s Plus. Ruota l’iPhone in orizzontale e vedrai alcune delle tue app preferite in una nuova, grande dimensione.

Gli stanno così bene perché sono fatti apposta per lui.

Abbiamo curato ogni aspetto di iPhone 6s con la massima cura e non potevamo certo dimenticare custodie e accessori. La custodia in pelle naturale è disponibile in cinque colori, mentre per la brillante versione in silicone ce ne sono undici. E per ricaricare il tuo iPhone con stile, puoi usare l’elegante dock Apple in metallo, dal colore abbinato al telefono.

Tutto sugli accessori per iPhone 6s
Guarda gli accessori per iPhone

WirelessReti 4G LTE
e Wi‑Fi ancora più veloci.

iPhone 6s usa lo standard 4G LTE Advanced, fino al doppio più veloce della generazione precedente,*e supporta fino a 23 bande LTE: più di qualsiasi altro smartphone. Quindi puoi collegarti a più reti 4G LTE ad alta velocità in molti più Paesi. E se usi il Wi‑Fi, con iPhone 6s sfrecci sul web e scarichi app fino a due volte più rapidamente di prima.

Tutto sulla tecnologia di iPhone 6s

iOS 9Un’esperienza unica. Su un telefono unico.

iOS 9 è il sistema operativo mobile più evoluto, intelligente e sicuro al mondo. E con le nuove app incluse, insieme alle novità che trovi in Siri e in tante altre funzioni, adesso è ancora più geniale e indispensabile. Grazie alla profonda integrazione con l’hardware Apple tutto procede a meraviglia, e sull’App Store trovi tante altre fantastiche app create apposta per sfruttare tutte le capacità di iPhone.

Tutto su iOS 9

AccessoriGli stanno così bene
perché sono fatti apposta per lui.

Gli accessori Apple vengono disegnati insieme all’iPhone: è per questo che gli stanno alla perfezione. Le custodie in pelle naturale e in silicone colorato lo proteggono in grande stile, e per la ricarica ci sono i nuovi dock Lightning, in quattro colori metallizzati splendidamente coordinati.

TIM ha confermato che i nuovi iPhone 6S e iPhone 6S Plus saranno disponibili per tutti i clienti a partire dal 9 ottobre, data dell’uscita ufficiale in Italia dei nuovi melafonini. All’interno del sito web dell’operatore, i clienti interessati potranno trovare un mini sito dedicato in cui sono illustrate tutte le principali specifiche dei nuovi smartphone della mela morsicata. Inoltre, i clienti potranno lasciare un proprio recapito per essere informati sull’arrivo dei melafonini nello store di TIM.

L’operatore non ha ancora pubblicato la sua offerta dedicatama con buona approssimazione offrirà i nuovi iPhone 6S e iPhone 6S Plus sia a prezzo pieno con la consueta promozione di un mese diLTE gratis, che in formula agevolata in abbinamento ai piani TIM Special Unlimited e TIM Smart. Non dovrebbe nemmeno mancare un’offerta per tutti gli altri clienti ricaricabili con una sorta di vendita a rate. Tutte le offerte provvederanno una durata minima contrattuale di 30 mesi ed un ticket d’ingresso. La completa offerta di TIM per i nuovi melafonini dovrebbe arrivare, probabilmente, con il loro lancio il 9 ottobre.

 

Si ricorda, che Apple iPhone 6S è uno smartphone equipaggiato con il sistema operativo iOS 9. Le specifiche tecniche offrono un display Retina da 4,7 pollici con risoluzione 1334×750 pixel e tecnologia Taptic Engine, processore A9 con architettura 64-bit, coprocessore di movimento M9, memoria interna da 16, 64 o 128 GB, fotocamera iSight da 12 MP posizionata sul retro della scocca, sensore frontale FaceTime da 5 megapixel, Touch ID per la lettura delle impronte digitali, modulo WiFi 802.11a/b/g/n/ac, 4G-LTE, Bluetooth 4.2, GPS e NFC. La variante Plus si caratterizza, invece, per uno schermo di maggiori dimensioni da 5,5 pollici con risoluzione 1920×1080 pixel.

elato la nuova generazione di smartphone targati mela morsicata: iPhone 6S e iPhone 6S Plus, due dispositivi rispettivamente da 4,7 e 5,5 pollici. Dall’estetica ereditata dai predecessori, le funzioni sono però completamente rinnovate. Tanto che l’azienda ha deciso di lanciarli sul mercato seguiti dallo slogan «è cambiata una sola cosa: tutto». Quali sono le caratteristiche principali dei device, quali i prezzi, la disponibilità e le innovazioni più significative?

Disponibilità e prezzi

Lanciati dal palco del Bill Graham Civic Auditorium di Cupertino, una grande venue da ben 7.000 posti a sedere, iPhone 6S e iPhone 6S Plus sono disponibili in alcune nazioni dal 25 settembre, mentre in Italia dal 9 ottobre.

Sullo Stivale, gli smartphone sono acquistabili sia direttamente da Apple, a prezzo pieno del dispositivo, oppure tramite gli operatori TIM, Tre e Vodafone, ognuno dei quali propone delle soluzioni mensili differenziate, comprensive di traffico. Il listino di Apple Store così si compone:

  • iPhone 6S: 779, 889 e 999 euro, rispettivamente per le versioni da 16, 64 e 128 GB;
  • iPhone 6S Plus: 889, 999 e 1.109 euro, rispettivamente per le versioni da 16, 64 e 128 GB.

Per coloro che avessero intenzione di acquistarlo, abbiamo preparato una guida all’acquisto.

iPhone 6S: design

La generazione degli iPhone 6S eredita lo stesso design dei predecessori, così come normalmente accade per ogni modello “S”, seppur permanga qualche piccola differenza e vengano introdotte delle novità rilevanti. A partire dallospessore, impercettibilmente più elevato rispetto alla precedente versione, data la presenza del nuovo pannello sensibile alla pressione 3D Touch.

La prima grande sorpresa riguarda lascocca: iPhone 6S e iPhone 6S Plus possono pregiarsi ora di un involucro in alluminio serie 7000. Utilizzato in ambito aerospaziale e già introdotto su Apple Watch, questa lega garantisce la massima resistenza agli urti, nonché risulta meno incline ai graffi. Non è però tutto, perché oltre al nuovo materiale, viene introdotta anche un’inedita colorazione per l’anodizzazione: l’oro rosa, affinché smartwatch e smartphone rimangano sempre abbinati.

Infine, anche il vetro frontale è stato ripensato: Apple non ha ancora introdotto un pannello in cristallo di zaffiro, così come ipotizzato da alcuni analisti prima dell’estate 2015, ma ha rinforzato quello già esistente con un doppio scambio ionico per renderlo ancora più resistente.

GALLERIA DI IMMAGINI: IPHONE 6S E IPHONE 6S PLUS: LE FOTO

iPhone 6S: dotazione hardware

Come annunciato dalla stessa Apple in occasione dell’evento di lancio, per un’estetica sostanzialmente invariata vi è un grande lavoro sul fronte hardware, tanto che la generazione degli iPhone 6S è quella dai maggiori aggiornamenti dell’intera storia dei modelli “S”. Dal nuovo pannello frontale alla fotocamera, tutto si rinnova: di seguito, le innovazioni più significative.

3D Touch

I nuovi smartphone di Cupertino vedono in dotazione la nuova tecnologia 3D Touch, implementazione profonda di quel Force Touch già incontrato su Apple Watch e nelle ultime versioni dei MacBook. Il pannello frontale è ora in grado di riconoscere la forza con cui si preme la superficie, per attivare nuove funzioni come scorciatoie, menu contestuali e un buon numero di gesture. Il tutto abbinato anche a un rinnovato sistema di feedback taptico, grazie a un nuovo Taptic Engine, per delle vibrazioni del device misurate al millesimo di secondo.

L’utente interagirà con 3D Touch grazie a due nuove gesture: Peek e Pop. La prima funzione permette, con una lieve pressione sullo schermo, di accedere rapidamente ai menu contestuali delle applicazioni, ad esempio l’anteprima di ogni mail nella cartella di posta in arrivo. Pop, caratterizzato da una pressione più intensa, serve invece per confermare un’azione: nel caso già presentato, l’apertura completa di una delle mail presentate nell’anteprima. Peek e Pop sono state implementate in tutte le applicazioni native di iPhone e, grazie alle SDK di iOS 9, faranno presto la loro apparizione anche nel software di terze parti.

Fotocamere

Gli iPhone 6S vedono grandi progressi anche sul fronte delle fotocamere, a seguito del successo delle ottiche installate sui predecessori iPhone 6 e degli splendidi scatti che i device hanno garantito nel corso dell’ultimo anno.

La fotocamera iSight, ovvero quella posta sul retro del device, è ora stata aggiornata ai 12 megapixel: il 50% in più rispetto alle precedenti edizioni. Apple, tuttavia, non ha voluto aumentare indefinitamente il numero dei pixel a discapito della qualità, quindi ha introdotto una lunga serie di tecnologie per ottenere scatti sempre perfetti, in particolare in condizioni di scarsa illuminazione. Si parte da un nuovo processore ISP, con diodi isolati per una maggiore cattura e compliance della luce, e si giunge a Focus Pixel, ovvero una maggiore quantità di punti dedicati alle funzioni di messa a fuoco, per un autofocus davvero fulmineo. A questo si aggiunge una tecnologia avanzata per la mappatura locale dei toni, nonché un stabilizzatore ottico di immagini: il risultato sono scatti dall’elevatissima compliance del colore, perfetta sensibilità alla luce anche in condizioni di scarsa illuminazione e più velocità di otturazione. Il diaframma rimane con apertura con apertura f/2.2.

La fotocamera posteriore, inoltre, è ora in grado di registrare video in risoluzione 4K, modificabili direttamente sul device tramite iMovie, nonché di realizzare nuovi scatti multimediali per quella feature ribattezzata da Cupertino come Live Photos. Durante la fase di scatto, gli iPhone 6S cattureranno infatti qualche secondo di audio e di video successivi allo scatto, che verranno memorizzati all’interno dell’immagine. Facendo peek sulla stessa grazie a 3D Touch, partirà la breve riproduzione.

L’obiettivo frontale, nel frattempo, vede l’introduzione di una fotocamera da 5 megapixel con tecnologia Retina Flash: in caso di scarsa luce, lo schermo retina si illumina proprio come fosse un flash, il tutto grazie anche al True Tone Flash posizionato sul retro del device, che analizzerà la luce ambientale e regolerà, di conseguenza, l’intensità di illuminazione frontale. In questo modo, i selfie non saranno più sottoesposti e il colore della carnagione sarà sempre il più affascinante possibile.

Altre caratteristiche hardware

iPhone 6S e iPhone 6S Plus sono stati rivoluzionati anche a livello di componentistica interna, per garantire il massimo della performance, la più alta mai raggiunta da uno smartphone targato mela morsicata, abbinata al miglior risparmio energetico di sempre. Dal nuovo processore A9 alla connettività portata all’estremo, di seguito un breve excursus sulle caratteristiche degne di nota:

  • Processore A9: i nuovi iPhone implementano un nuovo processore della famiglia A9, che incorpora anche al suo interno il co-processore di movimento M9. Sempre a 64 bit come i predecessori, è in grado di garantire elaborazioni CPU del 70% più veloci, nonché performance grafiche del 90% più scattanti. Una nuova tecnologia di miniaturizzazione a livello di transistor, inoltre, riduce il consumo energetico tanto da garantire una buona autonomia del device, nonché la funzione “Hey Siri” in modalità always on, anche quando il dispositivo non è collegato alla rete elettrica. Il chip M9, invece, contiene anche bussola, giroscopio, accelerometro e barometro per monitorare tutti i dati fisici del device;
  • Touch ID: iPhone 6S e iPhone 6S Plus sono dotati del lettore di impronte digitali Touch ID, nella sua seconda generazione, la stessa montana su iPhone 6 e iPhone 6S Plus. Nuove funzioni sono attese con iOS 9;
  • Connettività LTE: gli smartphone vedono ora la piena compatibilità con lo standard LTE Advanced, capace di connessioni fino a 300 Mbps, a seconda ovviamente della rete dell’operatore. Inoltre, è stato allargato a 23 il numero delle bande disponibili, per garantire accessi più rapidi alla rete anche in roaming;
  • Connettività WiFi: anche la connettività wireless è stata migliorata, con un chip integrato due volte più veloce rispetto all’edizione precedente, per connessioni fino a 866 Mbps;
  • Batteria: l’autonomia del dispositivo rimane sostanzialmente simile a quella di iPhone 6 e iPhone 6 Plus. Vengono garantite da 14 a 23 ore di conversazione su rete 3G, a seconda si ricorra al modello da 4,7 o 5,5 pollici, a cui si aggiungono 10-12 ore di navigazione in Rete, 11-14 ore di riproduzione di video in HD, 50-80 ore di file audio e stand-by dai 10 ai 16 giorni consecutivi.

A queste caratteristiche dovrebbe aggiungersi anche una RAM da 2 GB, non ancora ufficialmente confermata da Apple e, come consuetudine, tutti i più elevati standard ambientali, con l’esclusione di sostanze tossiche in fase di produzione, l’eliminazione di minerali provenienti da zone di conflitto, nonché alta riciclabilità grazie all’impiego di alluminio e vetro.

 

Redazione Autore